Chirurgia della tendinite

chirurgie de la tendinite

Il dolore di tendinite non scompare sempre dopo il trattamento medico e fisioterapico, anche quando è stato ben condotto, anche con il nuovo trattamento disponibile a noi come il trattamento con onde d’urto e tendine intraarticolare di Platelet Rich Plasma ( PRP).

Questo è quando il trattamento medico non è riuscito che può sorgere indicazione per il trattamento chirurgico. È stato progettato per “pulire” per le fibre tendinee feriti a volte con calcificazioni, che possono essere considerati come mini avulsioni ossee tendine. Durante l’intervento, ci rendiamo conto di una “pettinatura” il tendine, guardando le lesioni che vengono poi rimossi. Per questo, il coltello separa le fibre tendinee, ottenendo un numero di strisce che possono essere esplorate in modo più preciso. Il tessuto cicatriziale che si forma tra le fibre rafforzano il tendine, permettendo la guarigione. ora mi finisce sempre da oltre situ di un coagulo di plasma arricchito con piastrine (che contiene fattori di crescita).

Questa procedura richiede una degenza di 48 ore. Nei vari casi, a seconda dell’entità del danno, può essere necessario l’uso di una stampella .
La riabilitazione continuerà per tutta la cicatrizzazione del tendine, con particolare attenzione al  lavoro muscolare eccentrico e stretching. Solitamente, la ripresa della vita normale è possibile in un mese.

I tempi di ripresa dell’attività sportiva a volte sono molto variabili in funzione dell’evoluzione del dolore e dello sport praticato Gli sport sono ripresi nel seguente ordine: nuoto, bicicletta, jogging e sport con arresti  e cambiamenti di direzione e, infine, sport di ricezione degli impulsi. Il periodo è di solito tre mesi.